images/newsletter/vangelo_del_giorno/20_04_22_discesa_inferi-min.png

In questa rubrica giornaliera vi proponiamo la meditazione del Vangelo del giorno preparata da un fratello o una sorella di Bose. Il nostro desiderio è di spezzare il pane quotidiano della parola di Dio, condividendo la lectio divina fatta nella solitudine della cella monastica. Per tutti il fine è quello indicato da Ignazio d’Antiochia, “rifugiarmi nel Vangelo come nella carne di Gesù” (Lettera ai Filadelfiesi).

Le pericopi del vangelo seguono il lezionario proprio del nostro monastero.   

L’incontro di due seti

Leggi tutto: L’incontro di due seti

14 aprile 2021

La sete di Gesù di porgere il dono di Dio che zampilla in lui, pozzo di Dio, alla donna e al suo profondo, costituendola, a sua immagine, pozzo in cui zampilla l’acqua dello Spirito, il dono del Messia a tutte le genti. La sete della donna di un’acqua che la faccia fiorire a vita buona, a vita eterna, a nuova creatura, i frutti dello Spirito.

Continua la lettura

Una fiducia che riabilita

Leggi tutto: Una fiducia che riabilita

10 aprile 2021

Colui che per tre volte aveva rinnegato il suo Maestro, cioè aveva negato di conoscerlo – e così facendo aveva anche rinnegato se stesso, la sua scelta di sequela, il tempo condiviso con Gesù e il dono ricevuto –, ripercorre ora un cammino a ritroso, dalla lontananza alla vicinanza, dalla negazione all’adesione, dal “no” della desolidarizzazione al “sì” dell’amore.

Continua la lettura

Gesù si manifesta così…

Leggi tutto: Gesù si manifesta così…

9 aprile 2021

Gesù si manifestò così: invitando attorno a un fuoco, compiendo gesti di servizio, preparando il cibo, distribuendo pane e pesce (cf. v. 12). Il Risorto, come il Gesù terreno, sta, si manifesta, creando comunione attorno a lui grazie a semplici gesti di accoglienza, che dicono cura, attenzione, che sanno aprire alla vita e alla speranza ogni essere umano che è nel buio della notte, nella disperazione della malattia e della perdita di persone care.

Continua la lettura

Amore a perdere

Leggi tutto: Amore a perdere

8 aprile 2021

Un amore vissuto “in perdita”, un amore che sembra aver condotto solo a un fallimento. Ma, dove c’è amore vero, perdita e fallimento si ritrovano come guadagno in Dio. Certo, ci vuole fede per accettare questa lettura che trascende la logica del mondo cui siamo abituati.

Continua la lettura

Il mistero pasquale dentro la storia

Leggi tutto: Il mistero pasquale dentro la storia

7 aprile 202

Della fisicità del corpo di Gesù risorto Luca comunica il significato che ne deriva per una visione complessiva della storia. Gesù infatti rinvia al ricordo delle sue parole sul compimento delle Scritture: l’esperienza della passione, morte e resurrezione di Gesù può essere accolta solo grazie a un lavoro di interpretazione della Parola. Senza il mistero pasquale la vita di Gesù sarebbe rimasta incompiuta, la rivelazione del volto di Dio sarebbe rimasta incompleta e le stesse Scritture sarebbero rimaste inadempiute, prive dell’ultima parola conclusiva. Un percorso ora giunge a compimento.

Continua la lettura

Io sono con voi

Leggi tutto: Io sono con voi

6 aprile 202

Gesù conosce i suoi, conosce cosa abita il cuore degli undici e cosa abita il nostro cuore. Ci vede mentre siamo prostrati davanti a lui proprio come gli undici. Vede anche la nostra incredulità e i nostri dubbi. Ma ecco che ancora una volta non ci abbandona ma compie un gesto bellissimo: Gesù si avvicina.

Continua la lettura

Increduli prima e dopo

Leggi tutto: Increduli prima e dopo

5 aprile 2021

Il Signore risorto non va in cerca di altre persone più adeguate e meritevoli, ma recupera e invia quelli che sono venuti meno e continuano a venir meno. Compito di annunciare dato a quelli che sanno esperienzialmente cosa vuol dire non accogliere l’annuncio. Mai all’altezza del mandato, predicano il Vangelo del perdono vivendolo, accogliendo il rimprovero che svela la situazione ma non è mai respingimento.

Continua la lettura