Slideshow in home page Bose

Bose è una comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato. Presente nella compagnia degli uomini si pone al loro servizio.


Vangelo della domenica

Scandalo e follia delle beatitudini

29 gennaio 2023

IV domenica nell’anno
Mt 5,1-12a
di Luciano Manicardi

Entrare nello spirito delle beatitudini significa entrare nello sguardo di Dio sulla realtà umana e scoprire che, in Cristo, anche situazioni di dolore o pianto o ingiustizia subìta possono essere vissute come beatitudine: la beatitudine di chi sa di aver veramente qualcosa in comune con Gesù, il beato per eccellenza perché mite, misericordioso, povero in spirito.

Lettera agli amici - Archivio

Lettera agli amici - numero 18 - Lasciamo agire il silenzio

Pasqua 1987

La lettera della Domenica delle Palme del 1987 invitava ed esprimeva un desiderio di silenzio “per la vita fraterna ecclesiale e comunitaria”, pur non tacendo le tentazioni mondane nella chiesa che si traducono in competizione e ambizioni di una “nuova presenza strategica” nella città terrena e un “nuovo confessionalismo” nei rapporti tra le chiese. La lettera fa anche riferimento alla distonia tra opinioni critiche espresse in privato e “proclami pubblici pieni di deferenza e di omaggi” – un aspetto della de-istituzionalizzazione del cattolicesimo e del passaggio a forme movimentistiche di presenza dei cattolici nella società.

Per pregare con noi

Preghiera dei giorni: Lunedì (IV)

30 gennaio 2023

Beato chi è preso dalla tua bellezza
Gesù Signore
il suo cuore vede in ogni uomo
riflesso il tuo volto.

Ospitalità

Pregare i Salmi con i Padri

Da Lunedì 13 Marzo 2023, ore 01:00 a Venerdì 17 Marzo 2023, ore 01:00

Lisa Cremaschi

Il corso di esercizi prevede il primo incontro lunedì pomeriggio, nei restanti giorni due meditazioni al giorno, una al mattino e una al pomeriggio. L'ultima meditazione sarà venerdì mattina e le partenze sono previste per venerdì pomeriggio. I pasti saranno in silenzio, per vivere le giornate in un clima di raccoglimento più intenso.