Slideshow in home page Bose

Bose è una comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato. Presente nella compagnia degli uomini si pone al loro servizio.


Fr. Enzo Bianchi

Condividere l’essenziale per vivere

Jesus - Bisaccia del mendicante - Luglio 2018
di ENZO BIANCHI

Non passa giorno in cui non si sentano rimbalzare da un lato all’altro del globo e del nostro paese parole usate come pietre contro lo straniero, il diverso, l’altro, soprattutto quando questo coincide con il povero, l’ultimo, l’indifeso. Parole che contraddicono un sentimento e un principio umano antichi quanto il loro opposto “homo homini lupus”: la solidarietà, la condivisione. Sì, perché fin dalla primitiva concorrenziale caccia al cibo per la sopravvivenza, l’essere umano ha avuto davanti a sé una scelta fondamentale: vivere contro gli altri oppure vivere con gli altri, con-vivere e, quindi, condividere l’essenziale per vivere.

Commento al vangelo

La vita cristiana

15 luglio 2018

XV domenica del tempo Ordinario
Mc 6,7-13

di ENZO BIANCHI

Noi cristiani viviamo il Vangelo oppure lo proclamiamo a parole senza renderci conto della nostra schizofrenia tra parola e vita? La vita cristiana è una vita umana conforme alla vita di Gesù, non innanzitutto una dottrina, non un’idea, non una spiritualità terapeutica, non una religione finalizzata alla cura del proprio io!

Per pregare con noi

Preghiera dei giorni: lunedì

16 luglio 2018

Di Cristo splendore del Padre, del Sole di ogni mattino nel primo chiarore del giorno, la terra racconta la gloria

Ospitalità

Serate musicali estive a Bose 2018

Alcune sere durante l’estate, durante le tradizionali settimane bibliche e di spiritualità, la comunità propone agli ospiti un momento musicale, per condividere istanti di bellezza e di distensione con amici musicisti.

giovedì 19 luglio 2018, ore 20,30

Carlo Maver, bandoneon

Carlo Maver è un musicista che mette al centro della propria ricerca musicale il tango e le sonorità mediterranee e la ricerca della sacralità del suono. Tra i pochi allievi del grande bandoneonista argentino Dino Saluzzi, si è esibito in Portogallo, Spagna, Francia, Albania, Argentina, Australia, Afghanistan, Etiopia, India, Bahamas. All'attivo ha tre cd con composizioni originali: Spaesaggi, 12 Nodi, Tracce d'Africa. In teatro ha collaborato con attori come Natalino Balasso, Matteo Belli, Angela Malfitano. Ideatore e direttore artistico di Eco della musica, festival ecologico-musicale sui crinali degli Appennini, si occupa anche di altre rassegne assieme a Marco Tamarri e Claudio Carboni.