“Non sapevate che devo stare presso il Padre mio?”

Leggi tutto: “Non sapevate che devo stare presso il Padre mio?”

30 dicembre 2018

Domenica fra l’Ottava di Natale, Santa famiglia
Lc 2,41-52

di ENZO BIANCHI

Il Vangelo contesta ogni legame familiare che possa relativizzare il legame con il Signore e l’obbedienza a lui. La festa della santa famiglia in verità ci interroga sul concetto che noi cristiani abbiamo della famiglia, concetto purtroppo più debitore verso la tradizione che verso l’annuncio fatto su di essa dal Vangelo.

Continua la lettura

“Che cosa dobbiamo fare?”

Leggi tutto: “Che cosa dobbiamo fare?”

16 dicembre 2018

III domenica di Avvento
Lc 3,10-18
di ENZO BIANCHI

Ciò che Giovanni il Battista chiede nella sua predicazione appartiene alla vita quotidiana. Affinché il popolo sia preparato all’incontro con il Veniente, egli non richiede di fare sacrifici e olocausti, di recarsi più volte al tempio per partecipare alle solenni liturgie, di rispettare calendari liturgici o di fare particolari digiuni, ma chiede azioni umanissime. Chiede di assumere comportamenti quotidiani, nelle relazioni con gli altri: condivisione, giustizia, non violenza. Ecco dove si mostra concretamente la conversione, la metánoia.

Continua la lettura

Un'immersione per la remissione dei peccati

Leggi tutto: Un'immersione per la remissione dei peccati

9 dicembre 2018

II domenica di Avvento
Lc 3,1-6
di ENZO BIANCHI

L’immersione nel Giordano, segno della volontà di conversione, è strettamente legata alla remissione dei peccati per opera di Dio. È l’amore preveniente di Dio a causare in noi la conversione. Se predisponiamo tutto per ricevere questo amore, allora il dono del perdono dei peccati opera ciò che nessuno di noi potrebbe operare: i nostri peccati sono cancellati da Dio, che ci guarda come creature irreprensibili perché giustificate dalla sua misericordia. Questo è il Vangelo, la buona notizia che comincia a risuonare nel deserto per opera di Giovanni il Battista.

Continua la lettura

Vieni, Signore Gesù, vieni presto!

Leggi tutto: Vieni, Signore Gesù, vieni presto!

2 dicembre 2018

I domenica di Avvento
Lc 21,25-28.34-36
di ENZO BIANCHI

Noi cristiani aspettiamo davvero l’evento della venuta nella gloria del Signore Gesù oppure non ci crediamo, lo consideriamo un mito? Ma è su questa venuta che si decide la nostra fede cristiana, la quale non è solo un’etica nello stare al mondo, non è solo l’adesione a una storia di salvezza, ma è speranza certa della venuta del Signore: colui che è venuto nella debolezza della carne umana a Betlemme, verrà gloriosamente nella pienezza di Dio e Signore, per fare cielo e terra nuovi.

Continua la lettura

Gesù, un “Re al contrario”

Leggi tutto: Gesù, un “Re al contrario”

25 novembre 2018

XXXIV domenica del tempo Ordinario
Nostro Signore Gesù Cristo Re dell’universo
Gv 18,33b-37
di ENZO BIANCHI

Gesù è un “Re al contrario”, non ha il potere mondano, la gloria dei re della terra. Proprio nella nudità di un uomo trattato come schiavo, torturato, flagellato, financo incoronato di spine, si rivela quale unico e vero Re di tutto l’universo, con una gloria che nessuno può strappargli: la gloria dell’amore vissuto e mai contraddetto.

Continua la lettura